Comune dell'Aquila

Gli affitti concordati

Pattern sfondo titoli
Canale
Stemma Comune di L\'Aquila
Immagine testata
Ti trovi in: Home » Il Sisma » Gli affitti concordati

Eventi correlati

Logo 2013
Dal 14-07-2014
al 13-08-2014
cinque anni dal terremoto
Dal 04-04-2014
al 06-04-2014

Galleria immagini

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Anagrafe on line
Banca dati emergenza
Il Piano per le emergenze
Agenda Eventi
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP

Previsto dall'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3769 del 2009, il contratto di affitto concordato è una delle forme di assistenza per i senza tetto a causa del terremoto, alternative all'assegnazione di un alloggio (progetto Case, Map o Fondo immobiliare), alla concessione del contributo di autonoma sistemazione o all'ospitalità alberghiera. In sostanza, la stipula del contratto avviene tra tre soggetti: il proprietario, che ha deciso di mettere a disposizione un alloggio agibile a canoni stabiliti, l'affittuario, che deve dimostrare di aver dimorato, fino al 6 aprile 2009 in una casa poi diventata inagibile in seguito al sisma, e il Comune, che si fa garante del rapporto. Le scadenze dei contratti sono state modificate in periodi successivi da ulteriori Ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri. Qui sotto sono riportati i criteri per poter sottoscrivere un contratto di affitto concordato, compresi i canoni di locazione, e lo schema di contratto medesimo, con gli allegati. ATTENZIONE! Per la proroga dei contratti di affitto concordato fino al 30 settembre 2014 utilizzare ESCLUSIVAMENTE la modulistica riportata qui sotto. Si ricorda che non vengono stipulati nuovi contratti ai sensi dell'O.P.C.M. n. 3769/2009.

ATTENZIONE! Emanata la disposizione che prevede l'obbligatorietà di chiedere la residenza per coloro che - non residenti nel Comune dell'Aquila - vivono in un alloggio del Progetto Case, in un Map, in un appartamento del Fondo immobiliare o in affitto concordato. Per leggere il provvedimento, vai a questa pagina.


Contatti:

Nunzia Coletta, tel. 0862645586

Maura Di Stefano, tel.0862645636

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it oppure comuneaquila.aq.protocollo@pa.postacertificata.gov.it (solo per gli utenti che hanno una Pec @postacertificata.gov.it)
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it