Comune dell'Aquila

Il cinema Massimo manterrà la sua destinazione; il sindaco Biondi: "Per la gestione della struttura sarà aperto un dibattito con gli operatori culturali"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

estate gran sasso
Dal 01-08-2018
al 30-09-2018

Immagini dalla galleria

La lettera dei Cardinali del 1294 con cui Pietro Angelerio veniva invitato ad accettare la nomina a Papa (27 agosto)
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
Gli sbandieratori a piazza Duomo (25 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La serata conclusiva (29 agosto)
La cerimonia di inagurazione (23 agosto)
La fiaccola del Fuoco del Morrone, simbolo di pace, viene consegnata al Sindaco Massimo Cialente (23 agosto)
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
varsavia5
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
L'Aquila Include
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
12-02-2018
Il cinema Massimo manterrà la sua destinazione; il sindaco Biondi: "Per la gestione della struttura sarà aperto un dibattito con gli operatori culturali"
 

“Il futuro del Cinema Massimo sarà al centro di un ampio dibattito che coinvolgerà enti ed istituzioni che operano in città. La destinazione d’uso è la stessa del pre terremoto e l’interesse dell’Amministrazione è ridare alla storica struttura il prestigio e la bellezza di un tempo ”. Lo dichiara il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, sgomberando il campo da ogni tipo di polemica circa il destino della sala cinematografica situata in Corso Federico II.
“Con la delibera Cipe 48 del 2016 è stata finanziata per 300mila euro la progettazione del secondo lotto di lavori che saranno completati con i 3 milioni e 954mila euro previsti nell’imminente delibera del il Comitato interministeriale per la programmazione economica. Fino ad oggi sono stati impegnati somme pari a 1 milione e 546mila euro, utilizzate per la messa in sicurezza, ripristino agibilità esterna e delle finiture – spiega Biondi – Se il cronoprogramma verrà rispettato saranno necessari circa due anni e mezzo per il completo recupero dell’immobile, inserito nella programmazione 2019-2020 del piano triennale delle opere pubbliche”.
“Ricordo che fino al 2009 – conclude il sindaco – il cinema Massimo era gestito dall’Accademia dell’Immagine, ente ormai in liquidazione, e sarà necessario individuare un nuovo soggetto deputato alla gestione. Sarà un processo aperto a tutti coloro fanno cinema e cultura nel nostro territorio, con un percorso partecipativo e di condivisione degli obiettivi per i rilancio di un bene identitario della comunità aquilana. La cultura deve tornare ad essere un elemento distintivo, oltre che di crescita sociale, dell’Aquila e grazie a strutture e infrastrutture che già ci sono o che torneranno a splendere possiamo creare un brand da esportare a livello nazionale e internazionale”.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it