Comune dell'Aquila

Polizia municipale, illustrato il report dell'attività svolta nel 2017, l'assessore Mannetti: "Il corpo ha un ruolo centrale per l'amministrazione"; il dirigente Amorosi: "Stiamo lavorando per l'incremento della dotazione organica

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
09-02-2018
Polizia municipale, illustrato il report dell'attività svolta nel 2017, l'assessore Mannetti: "Il corpo ha un ruolo centrale per l'amministrazione"; il dirigente Amorosi: "Stiamo lavorando per l'incremento della dotazione organica
 
Conferenza report 2017

Ammontano a 7mila 65, la maggior parte dei quali (6mila 694) per violazioni del Codice della strada, i verbali elevati dal personale di Polizia municipale nel corso del 2017 per un importo complessivo di 979mila 108 euro. È uno dei dati resi noti ieri, nel corso di una conferenza stampa volta a presentare la relazione annuale 2017 dell’attività del Comando di Polizia municipale, cui hanno preso parte il sindaco Pierluigi Biondi, l’assessore alla Mobilità Carla Mannetti e il dirigente del settore Tiziano Amorosi (nella foto, l'assessore e il dirigente). La maggior parte delle sanzioni (2mila 806) sono relative a divieti di sosta e di transito. Seguono quelle per omessa revisione del veicolo (402) e per il mancato uso delle cinture di sicurezza (242). Le pattuglie del Nucleo infortunistica stradale hanno rilevato 378 incidenti stradali, di cui 1 mortale, in seguito ai quali sono state trasmesse 40 notizie di reato all’autorità giudiziaria, 34 delle quali per lesioni gravi e 6 per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Sono stati controllati 50mila veicoli, nell’ambito di 720 posti di blocco. La Polizia Municipale è chiamata a verificare la correttezza delle procedure di iscrizione e cancellazione anagrafica. Oltre 2mila 300 gli accertamenti di residenza e 50 le verifiche sugli assegnatari di alloggi del Progetto Case. L’attività nell’ambito del settore dell’edilizia ha visto il personale del Comando impegnato in attività di indagine, anche in collaborazione con l’autorità giudiziaria (87 le deleghe assegnate). Numerosi, circa 200, i sopralluoghi edilizi e per la verifica dell’ottemperanza alle ordinanze di demolizione. Sono 14 le notizie di reato emerse in materia di concessione di contributi per la ricostruzione e 23 le sanzioni per inosservanza di leggi e regolamenti in materia edilizia. Rilevante l’attività per la predisposizione delle modifiche alla viabilità e alle occupazioni di suolo pubblico, connesse alle cantierizzazioni della ricostruzione post sisma e ai lavori per la realizzazione dello Smart Tunnel, che hanno interessato nel corso dell’anno tutto il centro storico cittadino. Ammontano a le 677 ordinanze per limitazioni temporanee alla circolazione e a 450 le autorizzazioni ad occupare spazi ed aree pubbliche. Sono complessivamente 252, invece, le infrazioni rilevate per violazioni al codice della strada in materia di occupazioni, lavori e pubblicità sulle strade. Particolare attenzione è stata posta nell’attività di controllo della raccolta differenziata dei rifiuti. Oltre 230 i controlli effettuati nel corso dell’anno, in stretta collaborazione con il personale dell’Aquilana società multiservizi (Asm), che hanno condotto all’accertamento di 177 infrazioni.
“Vogliamo rimarcare – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Carla Mannetti – la scelta politico amministrativa di restituire centralità al ruolo della Polizia municipale, sia per quanto riguarda la pianificazione della dotazione organica dell’ente che in riferimento agli aspetti operativi. In particolare è significativo il coinvolgimento del Comando in fase di redazione del Piano urbano per la mobilità sostenibile (Pums), che vede un ruolo diretto del settore nella raccolta dati, funzionale alla predisposizione dello strumento. Attualmente, proprio grazie a questo supporto, è pressoché ultimato il quadro conoscitivo, primo step previsto nel percorso. Sono state individuate, nell’ambito della mobilità urbana, aree particolarmente critiche, quali le strade statali 17, 17ter e 80, l’area di accesso alla frazione di San Gregorio e, in generale, le rotatorie. Dati questi – ha concluso l’assessore Mannetti – che ci consentiranno di ridisegnare la mobilità urbana in chiave più funzionale e ragionata”.
“Le molteplici attività in cui è coinvolto il settore – ha dichiarato il dirigente Tiziano Amorosi – vengono attualmente espletate con un organico sottodimensionato, pari a 54 unità disponibili. Prevediamo, nel triennio, di portare la dotazione di personale al 70 per cento della previsione organica teorica, per arrivare alla copertura totale nell’arco complessivo del mandato. Un fattore importante, poiché incentivare la presenza degli agenti di Polizia municipale è fondamentale ai fini di una programmazione adeguata delle attività, privilegiando la prevenzione e l’informazione. In quest’ottica, sia per quanto concerne la pianificazione della mobilità che in riferimento ai controlli urbanistici, stiamo sviluppando una stretta collaborazione con gli assessorati competenti. Altrettanto importante– ha concluso il dirigente Amorosi – è la collaborazione che stiamo progressivamente attivando con le forze dell’ordine, in modo da avere, come prevedono le recenti indicazioni del Ministero dell’Interno, un’azione integrata in termini di potenziamento della sicurezza e tutela della legalità nel territorio comunale”.

In allegato, le schede con il report dell'attività della Polizia municipale svolta nel 2017

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it