Comune dell'Aquila

Uffici territoriali per la ricostruzione, il sindaco Biondi invita all'unità i Comuni del cratere

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Notizie
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
La serata musicale del 24 agosto
26 agosto
I Cantieri dell'Immaginario
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
I Subsonica in concerto (23 agosto)
27 agosto
Il Sindaco Massimo Cialente accende il braciere della Pace a Piazza Palazzo (23 agosto)
Il concerto inaugurale
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Le News del Quotidiano della P.A.
09-01-2018
Uffici territoriali per la ricostruzione, il sindaco Biondi invita all'unità i Comuni del cratere
 

“Sindaci del cratere non dividetevi”. È questo l’appello lanciato dal sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che interviene sulle polemiche e le divergenze, emerse da alcuni articoli di stampa, legate alle contrapposte prese di posizione di diversi primi cittadini in relazione alla funzionalità e l’utilità degli Uffici territoriali della ricostruzione (Utr), soppressi con decreto del Governo dal prossimo mese di maggio.
“In questi anni di duro lavoro, spesso consumato nell’indifferenza delle istituzioni romane, i primi cittadini si sono ritagliati un ruolo da protagonisti indiscussi dell’emergenza e della ricostruzione e hanno ottenuto risultati straordinari: - aggiunge il sindaco del capoluogo - da una nuova governance di responsabilità all’organizzazione per aree omogenee, dal riconoscimento dei piani di ricostruzione con valenza urbanistica ai fondi per lo sviluppo del 4%, dall’ottenimento dei contributi per tutti i centri storici, frazioni e piccoli comuni compresi, alla programmazione pluriennale degli interventi pubblici”.
“Il rischio è che con l’acqua sporca, la lentezza nel rilascio dei pareri da parte di alcuni uffici territoriali, si butti anche il bambino, e cioè il primato della politica sulla burocrazia” sottolinea Biondi.
“Questo il territorio non può permetterselo, - osserva - perché non sono in discussione le intuizioni e le visioni di questi durissimi anni, ma l’assetto organizzativo con cui le stesse sono state messe in campo”.
“Per cui discutete, discutiamo, confrontiamoci anche in maniera cruda come successo in passato ma non spezziamo la nostra unica forza: la compattezza di un fronte di donne e uomini coraggiosi che sono stati in grado di risollevare un territorio ferito a morte” conclude il sindaco Biondi.

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it