Comune dell'Aquila

Reddito di inclusione (Rei), il Comune dell'Aquila ha aderito

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

ketty lebeau
Dal 09-12-2017
al 17-12-2017

Immagini dalla galleria

La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
varsavia4
I Cantieri dell'Immaginario
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
I Cantieri dell'Immaginario
La cerimonia di inagurazione (23 agosto)
Il Corteo storico della Bolla attraversa la città (28 agosto)
La Dama della Croce (28 agosto)
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Le News del Quotidiano della P.A.
01-12-2017
Reddito di inclusione (Rei), il Comune dell'Aquila ha aderito
 

L'assessorato alle politiche sociali del Comune di L'Aquila ha aderito formalmente al Reddito di inclusione (Rei), la nuova ed unica misura di contrasto alla povertà in vigore a partire da questo mese, in base a quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 147 del 15 settembre 2017. Lo ha reso noto l’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cristiano Bignotti. “Una delibera di Giunta comunale – ha spiegato Bignotti – ha sancito questa adesione e nel provvedimento sono state inserite le linee guida del servizio”.
“Le famiglie in possesso dei requisiti sociali ed economici previsti dal decreto potranno richiedere il Rei presso i punti di accesso aperti nei Caf convenzionati con il Comune di L'Aquila – ha proseguito Bignotti – che verranno presto indicati in un apposito avviso. Avviso con il quale saranno spiegate anche le modalità per la domanda. Il sostegno economico verrà erogato a partire dal 1° gennaio 2018. Il Rei sostituisce il Sia (Sostegno per l'inclusione attiva) e l'Asdi (Assegno di disoccupazione) in via definitiva. In linea generale, il Rei prevede un sostegno economico (fino a un massimo di circa 485 euro mensili, per le famiglie più numerose) accompagnato da servizi personalizzati per l'inclusione sociale e lavorativa”.
Sarà l'INPS ad assegnare materialmente il contributo per il tramite di uno strumento di pagamento elettronico “mentre le attività legate alla predisposizione di un progetto di inclusione sociale e lavorativa saranno gestite dal Comune – ha detto ancora l’assessore Bignotti – tramite una ‘fase attiva’ inerente lo sviluppo del progetto personalizzato anche attraverso la costituzione dell’equipe multidimensionale. Voglio sin d'ora ringraziare gli uffici per il lavoro svolto in tempi ristretti per la messa a punto del servizio".

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it