Comune dell'Aquila

Ricostruzione, in seconda Commissione il report dal 2009 a oggi; il presidente Daniele: "Ci sono delle criticità che vanno superate"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

La serata conclusiva (29 agosto)
"Roma incontra L'Aquila" (27 agosto)
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
varsavia6
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (2)
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
26 agosto
Il pubblico al concerto dei Subsonica (23 agosto)
La chiusura della Porta Santa (29 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Sportello Unico Edilizia
Le News del Quotidiano della P.A.
20-09-2017
Ricostruzione, in seconda Commissione il report dal 2009 a oggi; il presidente Daniele: "Ci sono delle criticità che vanno superate"
 

La Commissione Territorio, che in questa consiliatura ho l’onore di presiedere, si è riunita ospitando il Titolare dell’Ufficio Speciale dell’Aquila Raniero Fabrizi, il Sindaco Pierluigi Biondi e l’Assessore all’urbanistica Luigi D’Eramo, al fine di avere un report sulla ricostruzione e di individuare eventuali criticità che hanno portato, nell’ultimo anno, ad un significativo calo dei contributi erogati.
Tra vecchia e nuova procedura, sono state presentate, finora, circa 25.430 pratiche, di cui 1599 con la cd. scheda parametrica, e ad oggi ne sono state istruite circa 24.000, per un importo concesso, dal 2009, di circa 3.840.000.000 di euro.
Gli importi approvati, passati da circa 100 milioni al mese del 2015 ai 30 attuali, è stato imputato al fatto che, per le pratiche rimaste, l’importo medio sia tra uno e due milioni di euro, a fronte dei circa dieci milioni dei grandi aggregati del centro storico, oggi tutti esaminati e cantierati, e dunque, a parità di pratiche approvate, le cifre sono significativamente minori.
E’ da subito emersa una criticità dovuta al fatto che a fronte di 724 schede parametriche “parte prima” finora approvate, ne siano state presentate per la “parte seconda” soltanto 409, creando un danno potenziale, in termini di mancata ricostruzione e di mancato “tiraggio” di quasi 400.000 di euro.
Tale ritardo è stato imputato, il più delle volte, all’inerzia dei tecnici che non depositavano la parte seconda agli uffici competenti. Mi riserverò di verificare tale situazione, invitando, nelle prossime riunioni, i rappresentanti delle associazioni di categoria, al fine di trovare, in un’ottica di collaborazione, il modo per rendere più efficace ed efficiente il processo di ricostruzione della nostra città.
Il titolare dell’ufficio speciale, ingegner Raniero Fabrizi, ha fornito una stima secondo la quale entro il 2020 il centro storico dell’Aquila sarà interamente ricostruito (almeno per la parte privata).
La ricostruzione nelle frazioni, invece, soffre un forte ritardo rispetto al cronoprogramma e sono state istruite finora il 58% delle schede parametriche parte prima nei centri storici, mentre nelle
periferie delle frazioni la situazione è notevolmente più critica con ancora nessuna scheda parametrica parte seconda approvata.
L’Assessore D’Eramo ha sottolineato una ulteriore criticità dovuta al fatto che gli uffici hanno un arretrato di circa 4.000 pratiche nell’esame delle pratiche di condoni, che rientrano anche nella ricostruzione, e di cui dovrà farsi carico.
Il sindaco ha infine illustrato quelle che sono le linee guida e le priorità dell’amministrazione su questo tema, ossia la stabilizzazione del personale, l’istituzione di un sistema di premialità-penalità su chi presenta nei tempi o in ritardo le varie pratiche, la trasformazione delle vecchie procedure in un modello parametrico analogo a quello attualmente in vigore, la velocizzazione nel pagamento dei cd. SAL finali, la pubblicazione degli elenchi a cadenza mensile (per far partire prima i cantieri) e l’accelerazione dei commissariamenti nei casi di condomini litigiosi o di mancata presentazione di domanda.


Il Presidente della Commissione consiliare Gestione del Territorio
Raffaele Daniele
 

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it