Comune dell'Aquila

Via Di Vincenzo, disposta l'interdizione a entrare nella zona delle case popolari; Biondi e Imprudente: "Una prima risposta al degrado che sta esasperando i residenti"

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

cinema sotto le stelle
Dal 08-08-2017
al 22-08-2017
follie d\'estate
Dal 21-08-2017
al 23-08-2017

Immagini dalla galleria

L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
Concerto nella Basilica di Collemaggio (24 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
Gli ultimi istanti prima dell'apertura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (28 agosto)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
I Cantieri dell'Immaginario
26 agosto
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Le News del Quotidiano della P.A.
12-08-2017
Via Di Vincenzo, disposta l'interdizione a entrare nella zona delle case popolari; Biondi e Imprudente: "Una prima risposta al degrado che sta esasperando i residenti"
 
Via Di Vincenzo 2

A seguito delle numerose segnalazioni dei residenti e di sopralluoghi effettuati sul posto, il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e l'assessore alla Sicurezza urbana, Emanuele Imprudente, hanno disposto il divieto di ingresso nella zona delle case popolari in via Di Vincenzo. A seguito della decisione, gli operai del Comune hanno provveduto a posizionare delle transenne in corrispondenza degli ingressi del complesso residenziale, gravemente lesionato a seguito del terremoto del 2009, e a chiudere con dei pannelli le porte e le finestre degli alloggi che erano state divelte nel corso degli anni. "La zona era diventata luogo di degrado e ritrovo di prostituzione, secondo le varie segnalazioni che abbiamo avuto - hanno dichiarato il sindaco Biondi e l'assessore Imprudente - Il degrado dell'area aveva esasperato i residenti che a più riprese ci avevano chiesto di intervenire. Il provvedimento è una prima risposta in attesa di procedere al recupero e alla ricostruzione delle case popolari di proprietà del Comune, ancora abbandonate come la mattina del sisma".

 


Condividi questo contenuto

Eventi in agenda correlati

Logo 2013
Dal 14-07-2014
al 13-08-2014
Campagna io non rischio
Dal 14-06-2014
al 15-06-2014
cinque anni dal terremoto
Dal 04-04-2014
al 06-04-2014
Logo 2013
Dal 08-07-2013
al 13-08-2013

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it