Comune dell'Aquila

I Cantieri dell'Immaginario, 10 agosto, il chiostro di Palazzo Carli Benedetti torna a risuonare con la Corale Novantanove

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Prossimi eventi

cinema sotto le stelle
Dal 08-08-2017
al 22-08-2017
follie d\'estate
Dal 21-08-2017
al 23-08-2017

Immagini dalla galleria

27 agosto
28 agosto
26 agosto
27 agosto
Il Corteo di rientro della Bolla (29 agosto)
Le autorità e gli ospiti al concerto inaugurale
La raffigurazione della ricostruzione (24 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La serata conclusiva (29 agosto)
La Messa Solenne Pontificale (28 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Le News del Quotidiano della P.A.
09-08-2017
I Cantieri dell'Immaginario, 10 agosto, il chiostro di Palazzo Carli Benedetti torna a risuonare con la Corale Novantanove
 
palazzo carli benedetti

Il chiostro di Palazzo Carli – Benedetti, su via Accursio a L’Aquila, torna a risuonare con la polifonia della Corale Novantanove, evento proposto dalla Società dei Concerti Barattelli per I Cantieri dell’Immaginario. L’appuntamento è il 10 agosto alle ore 21.30 e alle ore 22.30
Il cortile della splendida residenza rinascimentale, che lo storico Antinori riporta come terminata nel 1494, è stato spesso utilizzato nel corso degli anni per concerti e rappresentazioni ed è caratterizzato da un’eccellente acustica. Il tema sul quale si sviluppa il concerto è un gioco sulla parola “Rinascimenti”, che rimanda sia al periodo di edificazione del Palazzo, sia al repertorio musicale in programma, sia infine al concetto stesso di rinascita di un luogo che torna ad essere vissuto.
Diretta da Ettore Maria Del Romano la Corale Novantanove, storica formazione aquilana, eseguirà brani che abbracciano tante epoche e stili diversi, da Dowland, Azzaiolo, Despréz, fino a Saint-Saëns, Fauré, Rutter, Leavitt e un omaggio alla tradizione musicale della città dell’Aquila.
L’associazione musicale prende il nome dalle “Novantanove Castella” che formarono la città dell’Aquila verso la metà del XIII secolo. Fondata nel 1977 e costituita nel 1980, la Corale Novantanove fu promossa da appassionati cultori della polifonia di ogni epoca e civiltà. Fin dai suoi esordi essa si impose all’attenzione di pubblico ed esperti in Abruzzo e fuori, conseguendo riconoscimenti e premi. Con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese ha eseguito il Gloria in Re Magg. di Vivaldi, il Requiem in Do minore di Cherubini, la Missa brevis in Re Magg. K 194 di Mozart, la Commedia Armonica di Dimitri Nicolau, in prima esecuzione assoluta (1990). Ha collaborato anche con altre orchestre e gruppi strumentali come “I Solisti Aquilani”, l’Insieme Strumentale “Serafino Aquilano” specie per la prima esecuzione moderna (2004) del “Te Deum” di Cotumacci, compositore abruzzese del ‘700, l’Orchestra “Benedetto Marcello” di Teramo, l’Orchestra “Città Aperta” per la presentazione in prima mondiale della “Passio Christi” (2005) di Antonello Neri per la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, l’Orchestra e Coro dell’Accademia Musicale Pescarese per l’esecuzione della IX Sinfonia di L. V. Beethoven (2008) al Teatro Massimo di Pescara. Nell’agosto 2011 ha collaborato anche con l’Orchestra dell’Estate Musicale Frentana ancora per l’esecuzione della IX Sinfonia di Beethoven a Lanciano e L’Aquila sotto la direzione del M° Luigi Piovano. La Corale Novantanove fa parte anche del Coro Città dell’Aquila, ideato dal M° Vittorio Antonellini, per la concertazione di grandi affreschi musicali. Nel dicembre 2012 ha conseguito un clamoroso successo a Vienna nell’ambito della “Rassegna Internazionale di canti dell’Avvento”. Nel 2015 la Corale Novantanove ha eseguito il Requiem di Luigi Cherubini a Rieti e all’Aquila sotto la direzione del M° Vittorio Antonellini ed il Requiem K 626 di Mozart nella Cattedrale di Chieti con la direzione del M° Marcello Bufalini. Nell’ambito della 721a edizione della Perdonanza Celestiniana, in collaborazione con l’Orchestra da Camera Aquilana ha eseguito, tra l’altro, il Gloria di A. Vivaldi nella Basilica di San Bernardino in L’Aquila il 29 agosto. L’attività artistica che va dispiegandosi per tutto l’arco del corrente anno si inserisce nell’ambito delle manifestazioni programmate per celebrare il quarantennale dalla fondazione della compagine corale.

Per partecipare all’evento, la prenotazione è obbligatoria (tel. 0862.24262 – barattelliconcerti@barattelli.it).

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

La serata musicale del 24 agosto
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
Il rito di chiusura della Porta Santa della Basilica di Collemaggio (29 agosto)
Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
La serata conclusiva (29 agosto)

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it