Comune dell'Aquila

Fondi per il trasporto e l'assistenza agli studenti con disabilità sensoriali: il Sindaco Cialente scrive alla Regione

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

Esibizione degli sbandieratori a Piazza Duomo (25 agosto)
L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (3)
Il Corteo Storico della Bolla arriva al piazzale di Collemaggio (28 agosto)
La serata musicale del 24 agosto
27 agosto
La fiaccola del Fuoco del Morrone, simbolo di pace, viene consegnata al Sindaco Massimo Cialente (23 agosto)
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
Il Presidente Napolitano si congratula con il Maestro Abbado
varsavia5
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Le News del Quotidiano della P.A.
15-03-2017
Fondi per il trasporto e l'assistenza agli studenti con disabilità sensoriali: il Sindaco Cialente scrive alla Regione
 

“La Regione Abruzzo ha stabilito, nell’ambito del trasferimento delle
competenze un tempo in capo alle Province, l’attribuzione ai Comuni,
tra le altre, delle funzioni in materia di assistenza e trasporto
scolastico in favore degli studenti disabili delle scuole superiori,
di disabilità sensoriali, di sport e turismo. Per quanto riguarda le
funzioni in materia di diritto allo studio, gli oneri sono previsti a
totale carico della stessa Regione, tuttavia tali funzioni vengono
attualmente esercitate dai Comuni, già a decorrere dall’anno
scolastico in corso, sulla scorta di un Protocollo e previo
trasferimento di risorse, da parte della Regione Abruzzo,
assolutamente insufficienti allo scopo”. È quanto scrive il sindaco
dell’Aquila Massimo Cialente in una nota indirizzata al presidente
della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, al vice presidente Giovanni
Lolli, all’assessore regionale alle Politiche sociali Marinella
Sclocco e ai direttori dei Dipartimenti regionali “Sviluppo
economico”, “Politiche del lavoro, istruzione, ricerca e universita’”,
“Salute e welfare”, “Turismo, cultura e paesaggio”.
“L’esiguità di tali risorse – prosegue Cialente - è tale da comprimere
i servizi, sino al punto da vanificarne la finalità, contravvenendo,
tra l’altro, a quanto stabilito dalla Corte Costituzionale. Basti
pensare che, per l’intero anno 2017, sono state previste somme pari o
inferiori a quanto stanziato per il solo quadrimestre settembre –
dicembre 2016, già insufficienti, e tali da richiedere un impegno
finanziario da parte del Comune dell’Aquila, il quale ha inteso
assicurare l’erogazione di tali servizi almeno sino al mese di giugno,
provvedendo con propri fondi di bilancio. La mancata erogazione delle
risorse necessarie determinerà, quindi, una gravissima lesione dei
bisogni dell’utenza, affetta da fragilità. Le funzioni in materia di
Sport e Turismo, invece, - prosegue il sindaco - sono state trasferite
ai Comuni a decorrere dal 1 gennaio, senza nuovi o maggiori oneri a
carico del bilancio regionale. Ne deriva che tale attribuzione è
avvenuta senza il trasferimento all’ente locale di alcuna risorsa
ulteriore, né di personale, né strumentale, né finanziaria. E’
evidente come tutto ciò, disposto peraltro senza alcun confronto con
l’ente locale, generi disfunzionalità a danno, prima di tutto,
dell’utenza, e quindi dell’ente stesso, già gravato da numerose
competenze e senza alcuna ulteriore disponibilità economica. Pertanto,
e fermo restando che ogni ulteriore spesa vi verrà rendicontata, si
sollecita codesta Regione – conclude la nota del sindaco - a
individuare soluzioni che consentano agli enti locali l’effettiva ed
efficace erogazione dei servizi trasferiti, attraverso l’assegnazione
di risorse adeguate”.

 


Condividi questo contenuto

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it