Comune dell'Aquila

8 marzo. Le assessore del Comune aderiscono allo sciopero globale delle donne ed invitano le aquilane a partecipare

Pattern_leggero
Canale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sul nostro account Twitter Entra nel nostro canale YouTube
Stemma Comune di L\'Aquila
Ti trovi in: Home » Amministrazione » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Immagini dalla galleria

L'Orchestra Mozart, diretta dal Maestro Abbado (1)
26 agosto
26 agosto
varsavia2
varsavia3
Festa di San Sebastiano, patrono dei Vigili Urbani
varsavia1
La lettura della Bolla del Perdono (28 agosto)
Anche Roberto Benigni all'inaugurazione
Gli sbandieratori a piazza Duomo (25 agosto)
Il Piano per le emergenze
URP telematico
Anagrafe on line
Come fare per
Banca dati emergenza
WEBMAIL INTERNA
Sito Accessibile
stazione appalti
Sistema Informativo Territoriale
SPORTELLO TELEMATICO SUAP
Le News del Quotidiano della P.A.
02-03-2017
8 marzo. Le assessore del Comune aderiscono allo sciopero globale delle donne ed invitano le aquilane a partecipare
 

8 Marzo: giorno di lotta o di festa? Questo dibattito divide da anni le donne.
Abbiamo sempre pensato che, sebbene la Giornata Internazionale della Donna sia nata dalla coscienza femminile, per rivendicare i propri diritti nel lavoro e nella società, questa potesse essere anche un’occasione in cui le donne si festeggiano per segnalare la loro forza e la loro autonomia.
Tuttavia, quest'anno, a cento anni dalla rivolta delle operaie di Pietrogrado, non possiamo non aderire all'appello di “Non una di meno” che afferma “Non abbiamo nulla da festeggiare, abbiamo tutto da cambiare”.
É cresciuta infatti in tutto il mondo una mobilitazione, per svelare come la violenza sulle donne sia strutturale all'organizzazione sociale basata sulla loro subalternità. Nel lavoro le donne costituiscono la quota maggiore della disoccupazione, escono più difficilmente degli uomini dalla precarietà, guadagnano meno degli uomini, subiscono veri e propri ricatti sessuali. In famiglia hanno il carico maggiore del lavoro di cura, di cui non viene riconosciuto neanche il valore economico, mentre è sempre più raro che emerga nel dibattito politico una voce femminile autorevole.
Partendo da quest’analisi, che condividiamo, abbiamo ritenuto giusto aderire allo “sciopero globale delle donne”, lanciato dalle Argentine e che ha avuto l'adesione di 22 Paesi.
Saremo presenti, inoltre, alle iniziative che ci saranno anche nella nostra città: l'assemblea cittadina organizzata dalla CGIL che si terrà all’Auditorium dalle ore 12.00 alle 14.00, il sit-in alla rotatoria dello Stadio delle ore 16 e il corteo che partirà dalla Fontana Luminosa alle 17,30 organizzati da "Non una di meno”.
Invitiamo le cittadine aquilane, lavoratrici, studentesse, casalinghe, a partecipare allo sciopero nelle forme che riterranno possibili e alle iniziative programmate.
Le invitiamo a rendere visibile la loro assenza dai luoghi in cui vivono perché dal giorno dopo si possa capire meglio il valore della loro “presenza”.


Le assessore
Emanuela Di Giovambattista, Emanuela Iorio, Elisabetta Leone

 


Condividi questo contenuto

Immagini correlate

I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario
I Cantieri dell'Immaginario

Comune di L’Aquila - Via San Bernardino - Palazzo Fibbioni - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it