Comune dell'Aquila

Pagare i tributi

Pattern_leggero
Canale
Stemma Comune di L\'Aquila
Immagine testata
Ti trovi in: Home » Servizi » Elenco servizi » lettura Servizi comunali
Pagare i tributi
Servizio per: cittadini

In questa sezione è possibile trovare i riferimenti dei servizi competenti in materia di imposte, tasse e tariffe di competenza del Comune.

 

- Imposta Municipale propria

Acconto Imu per l'anno 2013

Con le delibere adottate dal Consiglio Comunale n. 121 e 122 del 25 ottobre 2012, sono stati approvati rispettivamente il Regolamento dell'I.M.U. e le aliquote dell'imposta medesima. Cliccando sul link qui sotto è possibile scaricare il file contenente le aliquote Imu per il 2012, a seconda delle varie tipologie dei beni immobili. Oltre che nel link qui sopra, il Regolamento è contenuto anche nella pagina dell'Ufficio I.C.I.-I.M.U., raggiungibile attraverso il link posto qui sotto. Si ricorda che il tributo non è dovuto per i fabbricati inagibili a causa del terremoto del 6 aprile 2009.

 

ALIQUOTE IMU Anno 2012

ALIQUOTE IMU Anno 2013

Dichiarazione Imu - Istruzioni

Dichiarazione Imu - Modello

Autodichiarazione Imu 2013 per immobili inagibili (per cause al di fuori del sisma)

Autodichiarazione Imu 2013 per immobili locati o concessi in comodato

Calcolo del valore delle aree edificabili


- Addizionale comunale dell'Irpef


- Tassa sui rifiuti (Tares)

Il Regolamento Tares 2013

Le tariffe Tares 2013

Delibera di Consiglio Comunale N.135 DEL 2013

La TA.R.E.S. (Tassa comunale sui Rifiuti e sui Servizi) è il tributo comunale sui rifiuti e sui servizi il cui gettito è destinato alla copertura dei costi relativi al servizio di smaltimento dei solidi urbani e dei rifiuti assimilati nonché alla copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili.
La Tares è disciplinata dall’art. art. 14 del Decreto Legge 6 dicembre 2011 n. 201, convertito con modificazioni dalla Legge 22 dicembre 2011 n. 214 smi ed è dovuta da chiunque occupi o detenga locali ed aree scoperte a qualsiasi uso adibiti.
Il Regolamento comunale disciplina le modalità di applicazione della tassa.
Chiunque utilizzi locali o aree nei quali vengono prodotti rifiuti è tenuto a presentare apposita dichiarazione entro il secondo mese successivo alla data di inizio occupazione, di variazione o di cessazione dell'utenza. La stessa deve essere presentata denuncia presso l'ufficio TARES utilizzando i moduli presenti nella sezione modulistica.
Il modello di denuncia deve essere compilato in ogni sua parte possibilmente in stampatello; lo stesso deve essere presentato altresì per le utenze sfitte, vuote e prive di forniture domestiche (acqua, luce e gas).
Per gli inadempienti si applicano le sanzioni per omessa o infedele dichiarazione determinate dalla G. C. rispettivamente in 200% e 100% del tributo evaso oltre gli interessi di legge.
Si occupano, direttamente o indirettamente, di TARES:
• il Comune, in quanto Ente impositore, con il suo Ufficio Tarsu/TARES;
• l'Aquilana Società Multiservizi (A.S.M.) Spa, in quanto azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti e dello spazzamento; l'Asm si trova a L'Aquila, in Via dell'Industria (Zona Ind.le Bazzano) - Tel. 800.208820 (www.asmaq.it).

ATTENZIONE! Saranno restituite le somme eccedenti della Tarsu 2009-2010 ai contribuenti che hanno pagato il tributo per intero. Leggi la notizia.

 

- COSAP: Canone per l'occupazione del suolo pubblico

LA DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE PER LA RIDUZIONE DEL CANONE PER L'OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO PER I LAVORI DI RIPARAZIONE DEGLI IMMOBILI DANNEGGIATI DAL SISMA

SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO PER GLI INTERVENTI CONNESSI CON IL TERREMOTO DEL 6 APRILE 2009

L'Ufficio Cosap del settore Tributi ha precisato che l'apposizione del telo con la raffigurazione della facciata principale dell'edificio è obbligatoria in alcune zone del centro storico, previa stipula della convenzione. L'ufficio Cosap si trova in via Roma n. 207/A - edificio Del Tosto - ed è aperto il lunedì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12, il martedì e il mercoledì dalle 15.30 alle 17.30.

Avviso: scade il 28 febbraio il termine per il pagamento del canone 2014

- Canone per l'installazione di mezzi pubblicitari e pubbliche affissioni


Condividi questo contenuto

Dove rivolgersi

Via Roma, 207/A - Palazzo Del Tosto - L'Aquila 67100
0862.645712 - 0862.6452222
Via Roma, 207/A - Palazzo Del Tosto - L'Aquila 67100
0862.645712 - 0862.645222 - 0862645711 - 0862645221
Via Edoardo Scarfoglio, 1 L'Aquila, 67100, Abruzzo, Italia
0862.645833
Via Roma, 207/A - Palazzo Del Tosto - L'Aquila 67100
0862.645736 0862.645223 0862.645224

Comune di L’Aquila - Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila - Telefono +39.0862.6451
Posta Elettronica Certificata: protocollo@comune.laquila.postecert.it oppure comuneaquila.aq.protocollo@pa.postacertificata.gov.it (solo per gli utenti che hanno una Pec @postacertificata.gov.it)
Partita iva: 00082410663 - Codice fiscale 80002270660
Responsabile del Procedimento di Pubblicazione
Il portale del Comune di L’Aquila è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune dell'Aquila è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it